X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.


Attualitą
16/06/2017 - Mentire e tradire, dove e perché
Autore: Daniela Nipoti

Chi non ha mai detto una piccola bugia scagli la prima pietra, anche se, astrologicamente, si dà la colpa di ogni falsità ai segni doppi: “Sai, non può che mentire, è un Gemelli…” ma, in questo caso, tale attribuzione è assai limitativa. In realtà, il signore della finzione è Plutone, in quanto regola il grado di soddisfazione di sé che sta alla base dell’equilibrio individuale e il livello di creatività personale. Plutone fa sì che, se vi è una frustrazione e un blocco della creatività, essa trovi delle vistose compensazioni narcisistiche attraverso il confabulare, raccontare frottole o il vivere di espedienti.

Tale pianeta ci dà indicazioni sulle possibilità o meno di resurrezione nei momenti difficili, attingendo alle risorse segrete che sono dentro di noi.

Esamineremo in questa sede i segni nei quali transitava Plutone al momento della nostra nascita, poi sommeremo il suo significato a quello della casa nella quale si trovava per scoprire o meno la nostra abilità a livello di menzogna.

Plutone ha ovviamente numerose altre simbologie, ma qui ci limiteremo a quella di bugia, inganno, falsità.

Osserveremo un arco di tempo limitato, dal 1939 al 1995, periodo al quale appartengono la maggior parte delle persone che ci circondano, anche se avremmo potuto estendere la ricerca sia nel passato che proiettarla nel presente e nel futuro.

Ecco in forma sintetica e sommaria le tabelle di Plutone le quali, attenzione, non tengono conto dei movimenti di retrogradazione del pianeta, quindi sarà opportuno controllare le effemeridi per calcolarne la posizione precisa:

- dal 1939 all’agosto 1957, Plutone era in Leone;

- dalla fine di agosto del 1957 al luglio del 1972, Plutone era in Vergine;

- dalla fine di luglio del 1972 all’agosto 1984, Plutone era in Bilancia;

- dalla fine di agosto del 1984 ad aprile 1995, Plutone era in Scorpione.

Come faremo a scoprire in che casa si situa Plutone? Anche se non abbiamo a disposizione un grafico del tema di nascita con tutte le informazioni tecniche, conoscendo il segno dove cade l’ascendente, potremo calcolarlo agevolmente.

Se avete l’Ascendente ARIETE e siete nati dal 1939 al 1957, il vostro Plutone è in Leone in casa quinta, considerando l’ampiezza media di una casa di circa un segno, ossia 30°. Il conteggio si effettua in questo modo: partendo dall’ascendente Ariete che coincide con la casa prima, si conta in senso antiorario, la casa seconda corrisponde al secondo segno dello Zodiaco, cioè il Toro, e così via, fino alla casa quinta che è analogia con il segno del Leone, dove si situa Plutone.

Se il vostro Ascendente è Sagittario e siete nati dall’84 al ’95, il vostro Plutone è in Scorpione in casa dodicesima, in quanto dovrete fare tutto il giro dello Zodiaco per trovare la sua domificazione, facendo coincidere la casa seconda con il Capricorno, la terza con l’Acquario, e così via, fino allo Scorpione.

PLUTONE IN CASA PRIMA

Plutone in casa prima occupa una posizione trionfale, in quanto recupera la cosignificanza con il segno dell’Ariete, suo domicilio base. Il soggetto assume il ruolo di “personaggio”, gratificato dall’andare a caccia del “sempre più difficile”, grazie a una dose extra di gusto del rischio. La carica creativa è fortissima, e lo si potrebbe definire un animale da teatro, anche se magari recita solo sul palcoscenico della famiglia, con gli amici o con il partner. Le sue piccole menzogne sono fantasiose, derivanti da un’accentuatissima capacità di invenzione. Plutone in prima forma un sestile a Mercurio in Gemelli, un trigono a Nettuno e a Giove in Sagittario nonché un sestile a Nettuno esaltato in Acquario. Racconta storie bellissime, estrose, stravaganti, legate soprattutto a quanto ha fatto o avuto la presunzione di fare, e tende a gonfiare all’inverosimile il suo operato.

Si diverte moltissimo a condire il tutto di particolari assolutamente credibili, aggiunti a una gestualità perfetta, sguardi languidi e il suo partner non penserà mai che lo abbia tradito invece di andare al supermercato.

Plutone in LEONE: l’ingenuità del segno, trigono al Sagittario e all’Ariete, sommata al protagonismo può condurre a scivolare sulla classica buccia di banana e a far sì che le eventuali menzogne vengano scoperte con relativa facilità. Quadrato allo Scorpione e opposto all’Aquario esaltazione B di Plutone.

Plutone in VERGINE: l’organizzazione virginea porta a programmare con estrema cura le migliori bugie, rendendole assai credibili e fondate. Quadrato ai Gemelli, segno di esaltazione di Plutone, controlla al massimo l’inventiva.

Plutone in BILANCIA: possibile oscillazione tra il desiderio di dire la verità, tutta la verità e la voglia di mentire. A volte si ingannano i colleghi di lavoro e non il partner, a volte viceversa. Sebbene trigono ai Gemelli e all’Acquario, il doppio Saturno impone delle scelte e una certa coerenza su di un piano razionale.

Plutone in SCORPIONE: desiderio di tessere intrighi per stabilire complicità con il prossimo, magari con modalità diverse e creative. Il quadrato all’Acquario penalizza gli amici e quello al Leone gli amanti, entrambi possono essere fregati: “ la sindrome dell’impostore” è quella che meglio gli si adatta.

PLUTONE IN CASA SECONDA

Può trattarsi di una posizione straordinaria o pessima a seconda degli aspetti che riceve il pianeta. Il soggetto può essere dotato di una capacità quasi diabolica di dominare l’ambiente che lo circonda e riesce a mentire egregiamente sulla situazione dei propri beni patrimoniali. Al negativo, può dare un tale gusto dell’intrigo da spingere ad azioni un po’ equivoche o che avvengono sul filo del rasoio dell’illegalità o dell’immoralità. In una situazione affettiva, il soggetto può gettare fumo negli occhi alla preda: magari la invita per un week-end in uno splendido castello in Scozia che è stato solo affittato facendolo passare per un bene di famiglia, oppure esibisce con nonchalance un bancomat a Saint-Moritz per offrirle un caffè, quando nel conto si trova solo una manciata di franchi. Potrebbe dare l’impressione di essere un abile finanziere, e in qualche caso con Plutone sontuosamente appoggiato ciò si verifica, ma in realtà a spingere in tale direzione sono l’immagine, l’ambizione e la ricerca del prestigio.

Plutone in LEONE: se il soggetto si mostra uno squalo, può incontrare squali più spietati di lui e lasciarci le pinne per la sua ingenuità.

Plutone in VERGINE: vi è un’accurata pianificazione dei vantaggi derivanti dalle bugie, quindi si tende a mentire per ottenere qualcosa di ben preciso in cambio.

Plutone in BILANCIA: pignoleria e rigore nel manovrare l’ambiente circostante, che si tende ad assoggettare ai propri desideri.

Plutone in SCORPIONE: notevole abilità menzognera riguardo alle proprie risorse finanziarie. Capacità di gonfiare proventi, bilanci, saldi contabili.

PLUTONE IN CASA TERZA

Si tratta di una carta vincente, a volte di un vero e proprio asso nella manica se il soggetto si occupa di pubblicità, in quanto sa mostrarsi molto abile nel vendere fumo al prossimo. E’ un vero protagonista sulla scena della vita, un teatrante istrionico: si comporta come se recitasse una perenne commedia dell’arte.

Per il bisogno costante di attirare su di sé l’attenzione del pubblico, non esita a inventare, a entrare e uscire dai vari personaggi (mentire), giusto per il piacere di divertirsi e di rallegrare il prossimo. Conta “balle” soprattutto se intende affascinare una persona dell’altro sesso, e non si fa scrupolo di fare leva su qualche succoso pettegolezzo per ottenere quanto gli preme. Potremmo definirlo un “ladro gentiluomo”, che stupisce le prede alle quali ha rubato il cuore con la sua affabilità, mentre salta dal balcone per raggiungere rapidamente una via di fuga.

Plutone in LEONE: si raddoppiano gli elementi che favoriscono il protagonismo, con rischio di eccessi e di danni che possono essere provocati o subiti.

Plutone in VERGINE: il soggetto può sentirsi un po’ limitato dalle regole e dall’ordine costituito, reagendo in modo da operare intrighi, truffe, magari a livello informatico o telefonico.

Plutone in BILANCIA: sa affascinare chiunque con la sua socievolezza e riesce a coniugare ammirevolmente il gusto della menzogna con la sete di verità.

Plutone in SCORPIONE: il gossip intricato è il suo pane quotidiano, ma il pettegolezzo o l’inganno possono divenire un’arma a doppio taglio e ripercuotersi sul soggetto.

PLUTONE IN CASA QUARTA

Rappresenta talvolta il figlio più stravagante ed estroso nell’ambito della famiglia: le bugie che racconta trovano qui il terreno ideale per manifestarsi. Tra le pareti domestiche tende a instaurare una bella complicità, una sorta di solidarietà protettiva, che può essere assai vantaggiosa per i suoi scopi. Le sue marachelle vengono facilmente perdonate, oppure viene saldato un piccolo debito, a meno che il soggetto in questione non sia depositario di qualche antico segreto o intrigo di famiglia. Potrebbe essere il tipo abilissimo nel raccontare frottole sulle proprie origini (falsamente aristocratiche), per incantare una lontana cugina e farla cadere ai suoi piedi.

Se Plutone in casa quarta viene utilizzato dal soggetto in campo politico, può indicare che saprà tessere intrighi come un ragno per rendere un ottimo servizio al proprio paese, ma anche che potrà essere un pericoloso avversario se si metterà dalla parte opposta della barricata.

Plutone in LEONE: il soggetto rischia di essere un po’ autoritario in famiglia o in patria, pur manifestando talvolta una certa ingenuità.

Plutone in VERGINE: il soggetto può sentirsi limitato in ambito creativo da un ambiente familiare che limita gli orizzonti a livello di ambizioni.

Plutone in BILANCIA: tende a essere molto rigoroso e critico in famiglia, con punte di intolleranza o intransigenza.

Plutone in SCORPIONE: possibile evasione dalla famiglia, o comportamenti anticonformisti e ribelli.

PLUTONE IN CASA QUINTA

Questa posizione di Plutone spinge a sfidare il rischio, soprattutto in campo sentimentale, dove il soggetto non esita a mettere in atto tutte le sue arti seduttive per far cadere ai suoi piedi le prede che gli interessano e spezzare tutti i cuori che incontra. Gli piacciono i legami un po’ pericolosi, intricati, e la bugia, nelle sue mani, diventa una formidabile arma vincente. Di tutto ciò, però, non ne fa parola ad alcuno, o almeno non rivela mai tutta la verità in proposito. Sa sfruttare a proprio vantaggio eventuali informazioni riguardo alle debolezze sentimentali o sessuali altrui e può essere temibile per l’uso ricattatorio che può farne, anche se, di solito, tieni tutto per sé. Sa gestire in modo ammirevole locali di divertimento, siti porno online o night – club.

Riesce a esercitare un forte fascino anche sui bambini, che pendono dalle sue labbra all’inverosimile. Si potrebbe ipotizzare che, in rare occasioni, il pianeta leso (o anche leso e beneficato) potrebbe condurre ad attrazioni morbose o rapporti perversi nei confronti dell’infanzia. Oppure i racconti sono su mega prestazioni sessuali inesistenti!

Plutone in LEONE: forte desiderio di riconoscimento del proprio prestigio che può condurre a eccessi di vario genere. Posizione ottima per attività legate al mondo dello spettacolo o al sesso.

Plutone in VERGINE: pudore, rischio di introversione e rigore eccessivo, soprattutto in campo sessuale. Igienismo, cura del corpo estremizzata. Programmazione accurata delle avventure in campo sessuale.

Plutone in BILANCIA: tende a evitare gli eccessi nei piaceri, a valutare accuratamente il pro e il contro prima di lanciarsi in un’avventura.

Plutone in SCORPIONE: sensualità intensa, mossa da curiosità profonde, che possono spaziare su di orizzonti molto ampi.

PLUTONE IN CASA SESTA

Il soggetto può sentirsi un po’ limitato da regole e burocrazia, ed è quindi in questi settori che scatena la sua abilità compensatoria a mentire, magari rifilando a qualcuno un certificato di garanzia scaduto o saltando una coda in posta con la scusa della nonna che lo aspetta in macchina. Invece di pretendere le luci della ribalta su di sé, preferisce vederle puntate sulle proprie opere, su ciò che fa.

Spesso si tratta una persona attivissima, perennemente insoddisfatta di ciò che produce. Si muove agilmente in ambito lavorativo: una parola di qua, un pettegolezzo di là, ed ecco il capo ai suoi piedi, anche se talvolta rischia che ciò gli si ritorca contro. Per conquistare la persona che gli interessa, non esita a cambiare identità e professione, o fa leva su di un piccolo disturbo di salute per suscitare la sua attenzione.

Plutone in LEONE: non sopporta gli orizzonti limitati per il suo prestigio. Le menzogne tendono ad abbellire un mondo del quotidiano o una professione poco gratificanti.

Plutone in VERGINE: il soggetto è attento e preciso, dotato di un’ottima abilità manuale. Le bugie possono riguardare lo svolgimento dell’attività professionale, magari affermando di avere un’azienda di smaltimento rifiuti quando fa l’operatore ecologico, o riguardare la salute propria o altrui.

Plutone in BILANCIA: il senso della legalità guida le sue azioni, ma può essere proprio sulla giustizia che esercita la sua abilità a mentire, magari con una perfetta, falsa testimonianza.

Plutone in SCORPIONE: supera le seccature quotidiane con estrema abilità, semmai aggiungendo un dettaglio falso in un documento per perseguire i suoi scopi.

PLUTONE IN CASA SETTIMA

Il soggetto si sente realizzato creativamente quando riesce a tenere in pugno gli altri con qualche strumento in suo potere, magari ricorrendo alla bugia. Sa usare in modo suadente e autorevole il suo grande fascino, facendo della socievolezza, ma anche di un pizzico di intrigo o di persuasione occulta, un’arma vincente. Il suo asso nella manica in amore è rappresentato dalla complicità, da qualche piccolo segreto comune, da una serie di confidenze personali, magari un po’ peccaminose, dall’affiatamento sessuale. In quanto a sincerità, nel rapporto di coppia lascia molto a desiderare, ma riesce così abilmente ad attuare i suoi inganni, che chiunque metterebbe una mano sul fuoco riguardo alla sua sincerità. Se dovesse mai affliggerlo qualche senso di colpa, lo mette a tacere subito, giustificando le sue piccole falsità con il desiderio di aver taciuto per evitare il dolore al prossimo, di non voler far del male a nessuno.

Plutone in LEONE: il soggetto dovrebbe controllare maggiormente il proprio egocentrismo nella vita di relazione, nel matrimonio o in ambito societario.

Plutone in VERGINE: il soggetto si manifesta prudente e riflessivo nei rapporti con gli altri, anche se talvolta tende a mentire sui dettagli, sulle questioni di poco conto.

Plutone in BILANCIA: legalità ed equilibrio nei rapporti con il prossimo lo fanno apprezzare, anche se la bugia può colpire le questioni legali.

Plutone in SCORPIONE: unioni stimolanti e un po’ rischiose, a volte è il soggetto che tende a fregare il partner ma, in altri casi, specie se il pianeta è leso, viene fregato dallo stesso.

PLUTONE IN CASA OTTAVA

Il soggetto che presenta tale posizione può essere definito l’Harry Potter della bugia: astuto, abile, intrigante, capace di mostrare fischi per fiaschi a chiunque. La sua grande abilità nel manovrare il prossimo lo rende irresistibile, è quello che “non deve chiedere mai” perché riesce a ottenere tutto quello che vuole solo con uno sguardo languido. Ama il rischio e lanciarsi nelle avventure più intriganti e misteriose, dove il sesso ha un ruolo dominante, senza che nessuno ne sappia mai niente e riesce a godere dei momenti di grande intensità e passione che può regalargli senza lasciare traccia alcuna. Le bugie sono il suo pane quotidiano, che utilizza al meglio per realizzare le sue ambizioni economiche e sentimentali, calcolandone gli eventuali rischi. Attenzione, però, anche gli squali più voraci possono trovare un predatore più bugiardo e furbo di lui.

Plutone in LEONE: non sa reggere alle sconfitte: è opportuno che attui strategie di difesa più accurate e meno ingenue.

Plutone in VERGINE: abilità a mentire nelle questioni patrimoniali, ma anche notevole capacità organizzativa e precisione.

Plutone in BILANCIA: difficoltà a mentire perché il rigore razionale può bloccare il distacco dall’ambiente natale.

Plutone in SCORPIONE: il gusto del rischio e della menzogna esercitano un grande fascino sul soggetto.

PLUTONE IN CASA NONA

Il soggetto può essere un eccellente imitatore, abilissimo nel trasformismo. Il suo temperamento da commediante dà il meglio di sé in ambienti insoliti o lontani dall’ambiente sociale natale.

Il suo lavoro ideale sarebbe quello dell’animatore in villaggi vacanza o crociere in giro per il mondo. La sua loquacità è suadente e sa incantare il pubblico con facilità. Si tratta di un bugiardo estroso, che mente con il criterio dell’arte per l’arte: può raccontare in giro di aver fatto le vacanza all’isola di Pasqua (quando in realtà ha comprato solo un uovo di cioccolato) o di aver costruito una malga sull’Everest: tutti gli crederebbero. Le sue conquiste amorose non hanno confini geografici, né pregiudizi etnici e sa esibire corposi conti all’estero o business planetari per entrare più rapidamente nel cuore di chi interessa.

Plutone in LEONE: la bugia viene utilizzata al meglio in ambienti lontani da quello consueto o magari all’estero, soprattutto se si desidera fare bella figura o aumentare il proprio prestigio.

Plutone in VERGINE: il soggetto è perfettamente in grado di organizzare e programmare le proprie menzogne, soprattutto nel corso di un viaggio di lavoro all’estero.

Plutone in BILANCIA: vi è una valutazione accurata dei pro e dei contro prima di agire in modo falso, specie nei confronti del mondo del lontano.

Plutone in SCORPIONE: la curiosità può rappresentare un elemento stimolante per raccontar fandonie, che trovano il loro terreno ideale all’estero o in ambienti sociali lontani da quelli frequentati abitualmente.

PLUTONE IN CASA DECIMA

Questa posizione del pianeta fa sì che il soggetto sia un eccellente attore nell’edificazione del successo del proprio personaggio, e non esiti a fare uso improprio di elementi atti a stimolare l’interesse del pubblico come amori, divorzi, stranezze di comportamento o di abbigliamento sapientemente pubblicizzate. Appartiene comunque a quella categoria di persone che riescono, in un modo o nell’altro, a diventare personaggi nell’ambiente che frequentano. In questa scalata al successo può avvalersi di qualche piccante pettegolezzo o di un grande orgoglio che lo spingono a raggiungere la meta. Se vuole conquistare il cuore di una persona, riesce a evidenziare il suo lato più ambizioso e fortunato, magari con qualche fronzolo illusorio, e dà un’immagine luminosa alla quale nessuno resiste.

Plutone in LEONE: l’orgoglio e il bisogno intenso di dominare e di essere in primo piano può spingerlo a ingannare il prossimo o a strumentalizzarlo per realizzare i propri fini.

Plutone in VERGINE: l’efficienza organizzativa sommata all’ambizione può spingere il soggetto a tramare inganni vincenti in campo politico–amministrativo.

Plutone in BILANCIA: il senso di giustizia e la sete di verità fanno esitare a lungo prima di mentire, soppesando rischi e vantaggi.

Plutone in SCORPIONE: la bugia è per questo soggetto una sfida vincente lanciata al mondo, un’ulteriore possibilità di affermazione anche tramite fantasiose invenzioni.

PLUTONE IN CASA UNDICESIMA

Tale soggetto è un abile diplomatico e il gusto dell’intrigo fa parte integrante del suo comportamento. Sa quando mostrarsi suadente e affascinante o mostrare i denti e tirare fuori le unghie. Riesce a instaurare un clima di complicità con gli amici o a pescare amicizie in ambienti un po’ loschi. Tende, anche senza volere, a mentire agli amici, ma talvolta rischia di essere vittima delle menzogne altrui. Sogna di attirare su di sé le luci della ribalta ma, al tempo stesso, di sfuggirle, quasi temesse di non ricevere adeguati riconoscimenti al suo essere personaggio. Gli piace stupire a tutti i costi, e non si fa scrupolo di mentire per essere al centro dell’attenzione altrui. I suoi inganni d’amore sono credibili al massimo: riesce a intrecciare più storie insieme riunendole sotto l’apparente bandiera dell’amicizia.

Plutone in LEONE: la bugia può diventare una forma di comunicazione nei confronti degli amici o un modo per attirare su di sé l’attenzione palesando false amicizie importanti.

Plutone in VERGINE: posizione che tende a limitare inganni e fandonie grazie alla prudenza sommata all’autocontrollo. Eventuali bugie dettate dal buonsenso.

Plutone in BILANCIA: grande rigore e senso dell’equilibrio nei confronti del prossimo tendono a limitare le possibili falsità.

Plutone in SCORPIONE: amicizie che si sviluppato in ambiti impensati o un po’ torbidi, sul filo della legalità.

PLUTONE IN CASA DODICESIMA

L’abilità di manovra nei confronti del prossimo di chi presenta questa posizione di Plutone, è spesso notevole, anche perché combatte i pregiudizi convenzionali con tutte le armi in suo possesso. Può essere un mentitore perfettamente onesto, ma attratto dall’arte del mentire come un puro esercizio mentale. La sua mentalità può sembrare un po’ tortuosa, ma si dimostra comunque assai intelligente, in quanto ritiene che la verità sia un velo di illusioni. Gli piace, talvolta, farsi schermo delle sue condizioni di salute con la persona che vorrebbe conquistare, adducendo magari un mal di stomaco per attirare la sua attenzione e le sue coccole. Altrimenti sa ammantarsi di un velo di mistero affascinante, di una rete di complicità, di piccoli segreti da condividere con il partner per farlo cadere definitivamente ai suoi piedi.

Plutone in LEONE: ha bisogno di affermarsi in modo inconsueto, al di fuori degli schemi tradizionali, magari mentendo per abbellire una situazione poco gratificante.

Plutone in VERGINE: il protagonismo si sente un po’ limitato e cerca sbocchi e orizzonti più ampi. Possibili menzogne che toccano il settore professionale o la salute.

Plutone in BILANCIA: il soggetto può essere dilaniato dal dubbio se mentire o meno, e magari può farlo in settori legati alla giustizia.

Plutone in SCORPIONE: predilige le cose segrete o nascoste, e ha molti assi nella manica per tenere sempre e comunque celata la verità.



<< TORNA INDIETRO

 


Home | News | Astro Pot-Pourrì | L'eco dei Feaci | Lisa Morpurgo | Le lezioni di Vezia | L'associazione | I congressi | Dove e come
La Nave dei Feaci - Gruppo di memorie e studi astrologici - C.F.: 94066490361 Privacy - Cookie
Created by InfoMyWeb - Presenti su TusciaInVetrina e su Facebook